closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Fascisti in fuga sul lago di Como

MILANO. Le prese di posizione delle forze democratiche della città spingono Forza Nuova a traslocare in provincia l'adunata con i camerati di mezza Europa

Una mezza vittoria. Il “Boreal festival”, il raduno di estrema destra organizzato da Forza Nuova che tra il 12 e il 14 settembre attirerà nazifascisti da mezza Europa con ogni probabilità non si terrà più a Milano. Tutto dovrebbe spostarsi in una località nei pressi del lago di Como. La notizia è stata data dall'Osservatorio sulle nuove destre che ha intercettato alcuni twitter e messaggi dei militanti neo-fascisti, in particolare di esponenti di Forza Nuova, degli spagnoli di Democracia Nacional e dei gruppi in arrivo dalla Germania. Solo martedì prossimo alle 11 del mattino, con una conferenza stampa nella sede...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi