closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Famiglia di Nizar Banat dice basta al processo-farsa a Ramallah

Cisgiordania. L'attvista e oppositore del presidente Abu Mazen fu ucciso lo scorso giugno da uomini dei servizi di sicurezza dell’Autorità Nazionale Palestinese

Nizar Banat

Nizar Banat

La famiglia dell'attivista Nizar Banat, ucciso lo scorso giugno da uomini dei servizi di sicurezza dell’Autorità Palestinese, ha comunicato di non avere fiducia nel processo in corso a Ramallah che vede imputati 14 agenti dell’intelligence. L’avvocato della famiglia Banat, Gandhi Amin, ha inoltre annunciato che non prenderà più parte alle udienze dopo essere stato insultato e minacciato da uno dei legali degli imputati. Per la famiglia Banat il procedimento in corso è solo una «farsa» che non toccherà i responsabili «ad alto livello» dell’omicidio dell’oppositore del presidente dell’Anp Abu Mazen. Denuncia anche che due cugini della vittima sono stati arrestati...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.