closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Fallout 4, sulla tomba del mondo

Games. Arriva la nuova produzione di Bethesda, gioco di ruolo e d’azione che trasporta in un’America devastata dalla guerra nucleare

Se c’è un incubo quasi rimosso dalla coscienza collettiva, nell’era di una guerra calda che brucia il pianeta con la febbre di un virus così ostile da ammantarsi di incurabilità, è quello della catastrofe nucleare. Terrorizzati da orrori che si manifestano nella quotidianità con una violenza localizzata e imprevedibile, dimentichiamo gli ordigni che giacciono letali e definitivi in oscuri depositi, ognuno dei quali contiene la possibilità della Fine. Sembra esserci un limite alla quantità di paure che la mente umana può contemplare senza scivolare nel panico e nella follia. Qualcuno si potrà quindi legittimamente interrogare sul perché giocare, calarsi quindi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi