closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Fallita la seconda fuga. Il gerarca di Pinochet arrestato in Argentina

Cile. Walter Klug Rivera, condannato per la tortura e la sparizione di 23 persone, era di nuovo scappato nonostante le rigide misure anti-Covid per l'espatrio, dopo la libertà concessagli dalla giustizia del Cile

Giustizia per i desaparecidos cileni, manifestazione a Santiago

Giustizia per i desaparecidos cileni, manifestazione a Santiago

Walter Klug Rivera è scappato per la seconda volta dal Cile, ma dopo una rocambolesca fuga è stato arrestato la mattina del 12 giugno nella provincia di Buenos Aires. Il feroce gerarca della dittatura di Pinochet era stato estradato dall’Italia all’inizio del 2020. CONDANNATO per il sequestro, la tortura e la sparizione di 23 persone, si era dato alla fuga approfittando della libertà che gli è stata concessa dai giudici cileni mentre si trovava in attesa del giudizio. Il 9 giugno scoros era stata diffusa la notizia: Klug ha lasciato il Paese scappando verso la Germania, di cui ha la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.