closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Falcomatà vince, Battaglia accusa: «Manovre subdole»

Reggio Calabria. Primarie del Pd, la rabbia dello sconfitto

Giuseppe Falcomatà, vincitore delle primarie per il candidato sindaco di Reggio Calabria

Giuseppe Falcomatà, vincitore delle primarie per il candidato sindaco di Reggio Calabria

Vince il favorito, forse un predestinato. Peppe Falcomatà, 32 anni, figlio di Italo, il sindaco della “primavera reggina” degli anni ’90, si impone alle primarie e diventa il candidato sindaco di Reggio per la coalizione di centrosinistra. Mimmo Battaglia, figlio dell’altro sindaco Piero, democristiano, artefice dei moti dei “Boia chi molla” degli anni 70, sfiora l’impresa, ma il distacco finale tra i due è di circa duecento voti. Falcomatà si impone con 6.258 voti e ottiene il primo posto in quasi tutti i 15 seggi dove si sono svolte le consultazioni interne. Battaglia supera di poco le 6mila preferenze. Distaccati...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.