closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Visioni

Faccia tosta D’Angelo

Musica. Due date italiane - il 6 a Roma e il 7 a Milano - per l’artista più talentuoso e politico della musica african-american di oggi. È il nuovo Sly Stone?

Ora che Prince e Stevie Wonder si sono ridotti a fare concertini privati nel tinello della Casa bianca, non ci resta che D’Angelo. Imparentato musicalmente più con il primo, scomparso all’ultimo momento dalla lista degli ospiti del suo ultimo lavoro, ma associato volentieri al secondo per la qualità evergreen delle sue canzoni. Oltre che a Sly Stone per le proprietà incendiarie del suo funk, a Marvin Gaye e Curtis Mayfield per il falsetto fulminante e la coscienza critica, a tutte le creature di George Clinton per quella visione cosmogonica della so called Grande Musica Nera. Dii Angelo, cantante, polistrumentista, compositore...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.