closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Fabbrica del disincanto

Storie, aspirazioni e politica di operai senza sol dell’avvenire. Un notte con il turno di sorveglianza alla Gkn di Campi Bisenzio occupata contro il licenziamento di 422 dipendenti

Gkn di Campi Bisenzio

Gkn di Campi Bisenzio

Ultimi giorni di agosto, turno di sorveglianza notturna alla GKN di Campi Bisenzio. Fabbrica occupata. Si comincia alle 22 e si arriva alle 06, quando entra un altro gruppo. Quattro postazioni, agli angoli del quadrilatero enorme della fabbrica. A noi tocca il "cinema", proprio alle spalle della multisala di una zona che è una sintesi perfetta di questa post-modernità. Mega centro commerciale, multisala, magazzini dei centri della logistica, alcune fabbriche e l’immigrazione cinese tutt’intorno. Dove arriviamo c’è una specie di capannino coperto con teli di plastica per proteggere dal vento. In realtà, si capirà presto, dal freddo. Passano subito a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.