closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Expo, inchiesta sul futuro del lavoro nella vetrina del made in Italy

Milano. Gli attivisti di Macao e la cooperativa Robin Hood hanno realizzato nei sei mesi del "grande evento" un'inchiesta con 150 lavoratori. Realizzeranno una "guida pratica di sopravvivenza" per sostenere il cambiamento del lavoro e andare oltre il suo paradigma. "Le nuove tecnologie rendono lo rendono obsoleto, ma non sappiamo cosa altro fare al di là di lavorare"

#‎ISTHISWORKING? Il futuro del lavoro di Expo è vecchio di vent'anni. L'inchiesta di Macao e Robin Hood coop

#‎ISTHISWORKING? Il futuro del lavoro di Expo è vecchio di vent'anni. L'inchiesta di Macao e Robin Hood coop

Expo è stato l’incubatore di una candidatura a sindaco di Milano (l’ad Giuseppe Sala); la celebrazione del «made in Italy» formato vetrina da esportazione insieme all’immagine vecchiotta e infondata della «Milano capitale morale» (inchieste e arresti rimosse, per il momento); l’introduzione del lavoro gratis dei volontari nel diritto del lavoro italiano. Un caleidoscopio della post-modernità truffaldina, vecchio di vent’anni, che avrebbe potuto essere compreso con strumenti più pertinenti della surreale polemica sugli ingressi alla DisneyLand del «food» di Rho che ha tirato la volata al governo Renzi affamato di rari successi di immagine. O se il movimento dell’opposizione al dispositivo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.