closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Expo a Milano: format grandi eventi e frontiera del lavoro gratuito

Quinto Stato. La lotta dei movimenti milanesi NoExpo contro i "freejobs". Il video appello di Sergio Bologna, storico del movimento operaio, rivolto agli oltre 6 mila volontari che hanno inviato la loro candidatura: «Cercate di salvare la vostra dignità scioperando il primo giorno dell'Expo, il primo maggio 2015: vi divertirete da pazzi solo a vedere la faccia di quelli che vi hanno reclutato»

Un momento della manifestazione di ieri a Milano organizzata dai movimenti

Un momento della manifestazione di ieri a Milano organizzata dai movimenti "No Expo"

Il coordinamento nazionale dei centri di servizio per il volontariato (Csv Net), a cui Expo spa ha dato il compito di individuare 7500 volontari per l'Esposizione universale, sostiene che le candidature raccolte siano seimila e che potrebbero diventare 10 mila prima dell'inizio della kermesse milanese, il primo maggio 2015. Il venti per cento dei candidati al lavoro gratuito per il grande evento vive a Milano, un altro venti per cento in Lombardia, il 55% vive in altre regioni, il 5% dall'estero. Il 62% dei candidati ha un'età inferiore ai 24 anni; il 22% ha tra i 24 e i 35...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.