closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Ex Ilva, Arcelor Mittal perde la guida. Lo Stato torna ai forni

Ex Ilva. Accordo raggiunto. Il governo si riprende l’acciaieria. Un miliardo di aumento di capitale

L’ex Ilva di Taranto

L’ex Ilva di Taranto

La firma è arrivata giovedì sera a Borse chiuse. Lo stato con Invitalia tornerà ad occuparsi direttamente della produzione di acciaio all'ex Ilva di Taranto, dopo i due anni di affitto degli impianti da parte di ArcelorMittal e i sei di commissariamento seguiti al sequestro degli impianti da parte della magistratura e il conseguente addio del gruppo Riva proprietario degli impianti dal 1995. L’intesa siglata dopo mesi di trattativa, è un nuovo contratto di co-investimento, che comporterà una ricapitalizzazione di AM InvestCo, la società controllata di ArcelorMittal che aveva firmato il contratto di locazione e l’obbligo di acquisto per leattività...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi