closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Ex Embraco, fra 10 giorni è finita Regione non incontra gli operai

È un conto alla rovescia da brividi quello che stanno vivendo i lavoratori dell’ex Embraco di Riva di Chieri. «Tra dieci giorni arriveranno le lettere di licenziamento e qui nessuno della Regione ha avuto il coraggio di parlarci, di spiegare cosa sta succedendo, questa è una cosa indecente», si sfogano in piazza Castello a Torino, durante il presidio promosso da Fiom-Fim-Uilm. Sono esausti, si sentono abbandonati. Nessun esponente istituzionale li ha voluti incontrare ieri, giorno dell’incontro tra il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti e i referenti della Regione Piemonte e della Regione Veneto per analizzare la questione Italcomp: la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi