closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Ex Baobab, Raggi si dispiace ma non sa che fare

La scena è surreale. In Campidoglio, a fare anticamera in apposita sala davanti ad un monitor che trasmette i lavori del consiglio comunale, la delegazione di Baobab Experience. Non c’è spazio per la partecipazione dell’associazione che raccoglie i volontari che da mesi si occupano di organizzare l’accoglienza ai migranti in transito per Roma. Eppure in aula si parla di loro, per discutere della loro vicenda è stato convocato un consiglio comunale straordinario. La conferenza dei capogruppo col consenso di M5S, Pd e destre non ha autorizzato l’intervento dei diretti interessati. Che rimangono in un limbo, tra l’ingresso e l’aula Giulia...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi