closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Ettore Spalletti: stupore, dialogo, differenza. Colore

Una mostra per tre: a Roma, MAXXI; a Torino, GAM; a Napoli, MADRE. Non azzeramento, ma vita nascente: sin dagli esordi anni settanta, l’arte monocroma di Ettore Spalletti articola - gentile, mediterranea - una tradizione

Ettore Spalletti, Documenta IX, Kassel, 1992

Ettore Spalletti, Documenta IX, Kassel, 1992

Armonia e incanto riservano le opere di Ettore Spalletti a quanti sanno abbandonarsi alle gioie del colore disteso in larghe superfici nelle gamme tenui e aurorali che gli umani riservano agli appena nati. L’occasione per goderne è offerta da tre grandi mostre presentate in altrettanti musei: il MAXXI di Roma, la GAM di Torino e il MADRE di Napoli, i quali, alleatisi in un inedito e felice esperimento, omaggiano l’artista abruzzese, nato a Cappelle sul Tavo nel 1940 e residente nella vicina Spoltore. La gallerista Lia Rumma ha sostenuto questa operazione, necessaria dal momento che tra i compiti delle istituzioni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.