closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Estremo oriente a Venezia, pandemia e conflitti nella sezione Orizzonti

Venezia 78. Unico film in concorso «On the job: The missing 8» del filippino Eric Matti, nella seconda sezione diversi film

Inu-Oh di Yuasa Masaaki

Inu-Oh di Yuasa Masaaki

Arrivano da Cambogia, Giappone, Taiwan, Tailandia e Filippine i cinque lavori estremo orientali presentati quest'anno nella sezione ufficiale di Venezia, quasi tutti selezionati in Orizzonti, con il solo On The Job: The Missing 8 di Eric Matti ad essere incluso in concorso. Il regista filippino torna ai temi e alle narrazioni che lo resero celebre nel 2013, quando il neo-noir On The Job fu presentato ed applaudito alla Quinzaine des Réalisateurs di Cannes. Il film che porta a Venezia è infatti il secondo capitolo della saga, ma si avvale di personaggi e ambientazioni nuove, mentre il primo era ambientato a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.