closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Essere giusti con i grillini

In una parola. La rubrica settimanale a cura di Alberto Leiss

Premetto che non ho mai votato per il Movimento 5 Stelle e che ho sempre considerato pericolose molte tesi e parole d’ordine della loro proposta e provocazione politica. In particolare la contestazione indiscriminata contro la “casta” (condivisa peraltro da moltissimi altri soggetti politici e mediatici), il richiamo alla lotta alla corruzione con un linguaggio e idee pesantemente segnate dal giustizialismo. Per non dire dell’uso di slogan volgari, troppo spesso all’insegna dell’insulto e della demonizzazione del nemico (di turno). Tuttavia la sufficienza e il facile discredito che nel discorso pubblico viene riservato al movimento di Grillo, proprio nel momento in cui...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.