closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Merkel espelle il capo dei servizi segreti Usa

Germania. Crisi di spie tra il governo tedesco e quello americano dopo la scoperta di due agenti doppi

La cancelliera tedesca Angela Merkel

La cancelliera tedesca Angela Merkel

La Germania fa la voce grossa con gli Usa. Dopo aver scoperto l’esistenza di due agenti doppi al soldo della Cia, nel Bundestag e al ministero della Difesa, il governo tedesco ha espulso il capo della Central Intelligence Agency a Berlino: «E’ stato chiesto al rappresentante dei servizi segreti americani presso l’ambasciata degli Stati uniti di lasciare la Germania», ha dichiarato il portavoce del governo, Steffen Seibert. E il ministro tedesco delle Finanze, Wolfgang Schauble ha rincarato la dose: «Che gli Stati uniti reclutino da noi gente di terza classe, è talmente idiota. E di fronte a tanta sciocchezza, non...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.