closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Esplode un silo: due operai morti e un ferito grave

Lamezia Terme

Nuova tragedia sul lavoro, ieri in Calabria. Una cisterna di un’industria per la trasformazione di oli combustibili è esplosa nell’area industriale di Lamezia Terme, in provincia di Catanzaro. Tre operai che stavano lavorando su una gru alla manutenzione del silo sono stati investiti da una fiammata improvvisa. Due sono morti carbonizzati, mentre il terzo è gravemente ferito. Le vittime sono Daniele Gasbarrone di Latina e Alessandro Panella di Velletri, in provicia di Roma, entrambi saldatori di 32 anni. Il terzo operaio, Enrico Amati, di 47 anni, della Val di Chiana in Toscana, è rimasto a lungo all’interno della cisterna e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.