closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Esmé Sciaroni, un trucco geniale da Biasca a Los Angeles

Intervista. Truccatrice in «L'amica geniale»|, la serie tv dai romanzi di Elena Ferrante, ha lavorato con Bellocchio, Virzì, Resnais. Le prime due stagioni con Costanzo, ora con Luchetti, il nuovo film di Amelio, l’Academy e il voto agli Oscar

Esmé Sciaroni

Esmé Sciaroni

Ci sono quelli che se la tirano a mille, quelli che se la tirano un po’ e quelli che non se la tirano per nulla, anzi si nascondono proprio. Esmé Sciaroni, capo truccatrice di cinema o make-up designer, per dirla all’inglese, appartiene alla terza categoria. È fra i ventidue professionisti del cinema italiano, e l’unica truccatrice, che nel luglio scorso sono diventati membri permanenti dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences e, quindi, fra coloro che hanno votato per assegnare i recenti Oscar in due votazioni, la prima per la propria categoria, la seconda per tutte. Il faro che ha...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.