closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Esistenzialisti, artisti e anti-eroi di Parigi: Rive Gauche

Novecento francese, viaggi letterari. Luoghi: Le Tabou, Les Deux Magots, Café de Flore, Hôtel La Louisiane; gli «attori»: Vian, Sartre, de Beauvoir, Davis e Gréco, Camus, Bellow e Mailer... Rive gauche (1940-1950), un saggio di Agnès Poirier

Robert Doisneau, Hôtel La Louisiane  a Saint-Germain-des-Prés a Parigi, 1950 ca.

Robert Doisneau, Hôtel La Louisiane a Saint-Germain-des-Prés a Parigi, 1950 ca.

«Va’ al bar e chiedi un arsenico alla menta, ti toglierà la sete in eterno». Questa è una delle frasi che si leggevano sui muri dei bagni del Tabou, il locale sito al 33 di Rue Dauphine, nel VI arrondissement, dove si esibiva un allampanato ingegnere di nome Boris Vian, con la passione della scrittura, che suonava la tromba con un piccolo gruppo chiamato Les Grrr. In quella «vasta cantina vuota, col tetto a volta» si potevano incontrare Sartre e Simone de Beauvoir, soprannominata la grande Sartreuse; Camus e Merleau-Ponty; Queneau e una giovanissima Juliette Gréco. Ma anche Giacometti, Prévert,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.