closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Esecuzione mirata a Hebron

Cisgiordania. Il governo Netanyahu: «Eliminati gli assassini dei tre ragazzi ebrei»

Soldati israeliani a Hebron

Soldati israeliani a Hebron

«Eliminati gli assassini dei tre adolescenti». Così titolava ieri il sito del quotidiano Yisrael HaYom un servizio sull’uccisione da parte di una unità speciale dell’esercito di Amer Abu Aisha e Marwan Qawasme, i palestinesi sospettati del rapimento e dell’omicidio di tre giovani ebrei, lo scorso giugno nei pressi di Hebron. Una «eliminazione» che i palestinesi non hanno tardato a definire un «omicidio mirato» che chiude per sempre la bocca ai due uomini che non potranno più raccontarci la loro versione di un caso che ha fatto esplodere la tensione in Cisgiordania e a Gerusalemme e poi è stato il motivo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.