closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Ernesto Monaci e la disputa sulla stemmatica

Filologia romanza. Un convegno linceo e un numero monografico di «Studj romanzi» per Ernesto Monaci (1844-1918), figura decisiva nell’affermazione degli studi filologici in Italia

Monaco copista al lavoro, incisione del XIX secolo, da: Philip Van Ness Myers, Medieval and modern History, Ginn, 1905

Monaco copista al lavoro, incisione del XIX secolo, da: Philip Van Ness Myers, Medieval and modern History, Ginn, 1905

Nel 1896 usciva a stampa l’edizione critica del De vulgari eloquentia curata dal sommo filologo Pio Rajna. Ernesto Giacomo Parodi, giovane burbero e talentuoso piovuto da Genova a Firenze a fine anni Ottanta e tra i pochissimi a poter guardare Rajna negli occhi, sentenziò che in quel libro «il metodo lachmanniano, squisitamente logico per sua natura, ebbe una delle sue applicazioni più perfette e, sicuro, più originali». L’approdo del metodo filologico in Italia – è sempre Parodi a guidarci tra le pagine della sua godibile raccolta Il dare e l’avere fra pedanti e geniali (1923) – si colloca nella seconda...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.