closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Erdogan pronto ad attaccare anche a Kobane

Siria. La città divenne famosa nel 2015 per la resistenza dei combattenti curdi capaci, dopo aver subito un assedio di quattro mesi, di infliggere la prima sconfitta allo Stato Islamico. Intanto l'esercito siriano avanza a Ghouta Est da dove ieri sono stati evacuati 13 qaedisti di HTS.

Le truppe turche e i mercenari dell'Esercito libero siriano (Els) sono a pochi chilometri da Afrin, l'enclave curda nel nord siriano, e Recep Tayyip Erdogan alza ancora la posta. L'offensiva "Ramo d'olivo" cominciata il 20 gennaio ed entrata nella sua seconda fase il 2 marzo, sarà estesa fino al confine con l'Iraq, compresa Kobane, ha annunciato ieri il presidente turco in un discorso televisivo pronunciato a Mersin. Ankara pur di ottenere i suoi obiettivi non si fa scrupolo di prendere di mira anche Kobane, la città divenuta famosa nel 2015 per la resistenza e l'orgoglio dei combattenti curdi capaci, dopo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.