closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'inchiesta

Equitalia dà la caccia solo ai deboli

Equitalia. Solo i debitori sotto i 1.000 euro - figli di errori e dimenticanze - viene perseguito. I grandi evasori la fanno franca

«Il valore contabile residuo dei crediti che i diversi enti creditori hanno affidato, prima a Equitalia e poi all’Agenzia delle entrate-Riscossione, nel periodo dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2017 (...) è complessivamente pari a 871 miliardi di euro». Così racconta in una audizione di luglio in Parlamento il direttore dell’Agenzia delle entrate Ernesto Maria Ruffini sull’operatività dell’ente pubblico (Agenzia delle entrate e Agenzia delle entrate – Riscossione) che dal luglio 2017 ha sostituito Equitalia. Per dirla in soldoni, ogni cittadino dello stivale deve allo Stato... 17 mila euro. I crediti vantati riguardano «una platea di oltre 20 milioni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.