closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Enrico, l’ex enfant prodige che ha imparato dagli errori

Il ritratto. Il rapporto con Andreatta e Prodi, la guerra con Renzi, le autocritiche su élite e populismi

Enrico Letta con Romano Prodi

Enrico Letta con Romano Prodi

Luglio 2007, marzo 2021. Da un video all’altro. Quasi 14 anni fa Enrico letta scelse un video, lui col laptop a bordo di un traghetto che ascoltava i desideri dei passeggeri sul nascente Pd, per candidarsi alle prime primarie del partito, quelle con Veltroni e Bindi. Scelse Youtube, parve uno scatto pionieristico di modernità, i social (almeno in Italia) non esistevano ancora. Il Letta del 2007, appena quarantenne, era l’outsider liberal che sfidava il gigante Veltroni, al governo c’era Romano Prodi (con Enrico come sottosegretario), la grande crisi stava per arrivare ma era fuori dai radar della politica. Letta, pisano,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.