closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Emirati, 20mila vaccini a Gaza per promuovere Mohammed Dahlan

In tempo di pandemia i vaccini sono un formidabile strumento di promozione politica, specie con le elezioni palestinesi che si avvicinano. Lo ha capito Mohammed Dahlan, nemico giurato del presidente dell’Anp Abu Mazen e capo di Riforma Democratica (una sorta di Fatah 2), che due giorni fa ha fatto arrivare a Gaza 20mila dosi di vaccino Sputnik donate dagli Emirati suoi sponsor. Dahlan, che vive ad Abu Dhabi perché ricercato dall’Anp, a Gaza riceve in queste ore parole di elogio un po’ da tutti, anche dai suoi storici avversari di Hamas. Sebbene utili, 20mila dosi sono poca roba per la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi