closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Emiliano dai pm per gli sms di Lotti e Renzi senior

Inchiesta Consip. Il presidente della Puglia e candidato alla segreteria del Pd ha chiesto di essere ascoltato in qualità di testimone. Nessun commento con i cronisti: «C’è il segreto istruttorio»

Michele Emiliano

Michele Emiliano

È durato circa un’ora ieri il colloquio tra il pm Mario Palazzi, il procuratore Giuseppe Pignatone e il governatore della Puglia Michele Emiliano, candidato alle primarie del Pd contro Matteo Renzi e Andrea Orlando. Emiliano ha chiesto di essere ascoltato in qualità di testimone nell’inchiesta Consip relativa alla gara Fm4 bandita nel 2014 che è costata il carcere all’imprenditore Alfredo Romeo, a Regina Coeli dal primo marzo con l’accusa di corruzione. La procura di Roma ha acquisito agli atti gli sms ricevuti nel 2014 e 2015 dal governatore, mittenti il ministro Luca Lotti (all’epoca sottosegretario alla presidenza del consiglio), l’imprenditore...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.