closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Emergenza emigrazione

Demografie. L'Istat regista il costante calo degli stranieri che arrivano in Italia, in molti stanno rientrando nei loro paesi, mentre raddiopiano gli italiani che cercano fortuna all'estero. Il risultato è che nascono sempre meno bambini e la popolazione è sempre più vecchia

Charlie Chaplin ne

Charlie Chaplin ne "L'emigrante"

Il vero problema, l'emergenza reale, non è l'immigrazione sempre più in calo, ma l'emigrazione in preoccupante aumento. Sono sempre di più sia gli italiani sia gli stranieri che lasciano il nostro paese. L'Italia è sempre più vecchia e più povera. E non è più l'America per nessuno. A confermare un quadro desolante ormai noto è l'Istat che ieri ha pubblicato i dati demografici relativi al 2013. Ma se nessuno si stupisce del crollo delle nascite o della povertà crescente, proprio non si riesce a ragionare sui numeri che riguardano i flussi migratori. Gli immigrati sono in costante calo. E anche...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi