closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Elvira Notari torna a Salerno

Mostre. Un omaggio a una pioniera del cinema italiano dalla sua città natale

Salerno, 14 luglio 2016. Per lei, per Elvira Coda Notari, nostra prima regista donna, tra i fondatori del cinema italiano, autrice montatrice e produttrice di un centinaio di opere, per lei, durante la proiezione di Fantasia ‘e surdato (1927), ultimo lavoro della sua vita, si è aperto improvvisamente il respiro di una brezza potente, a rinfrancare una serata afosa, a rendere più nitida la luna. Forse perché anche la città dove era nata nel 1875 (e dove una via in un quartiere altro porta il suo nome, senza però dire chi fosse), si è finalmente risvegliata alle magie visionarie della...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.