closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Elezioni: ora la legge c’è ma è un regalo a Salvini

Autogol. Il vecchio Rosatellum con i nuovi collegi uninominali e proporzionali può consegnare al centrodestra la maggioranza per cambiare la Costituzione ed eleggere il presidente della Repubblica in solitudine. Ecco perché ai giallorossi conviene fare di tutto per evitare di precipitare la crisi nel voto

La camera dei deputati

La camera dei deputati

La nuova, vecchia legge elettorale è quasi pronta ora che il governo ha avuto il via libera delle camere per il ridisegno dei collegi uninominali e proporzionali. Ma è molto difficile che la vedremo all’opera. Intanto perché è un sistema - il vecchio «Rosatellum» con i nuovi collegi - utilizzabile per pochi mesi. Dal prossimo agosto infatti il presidente della Repubblica non potrà sciogliere anticipatamente le camere perché entreremo nel «semestre bianco». E in autunno ci sarà il nuovo censimento generale per cui i collegi, come prevede l’articolo 56 della Costituzione, andranno modificati si cambi o meno la legge elettorale....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi