closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Elezioni locali e Covid, Modi perde su tutta la linea

India. Il risultato del voto per la chief minister bengalese Banerjee significa «salvare l’India»

Elettori del Trinamool Party con la foto della chief minister Mamata Banerjee

Elettori del Trinamool Party con la foto della chief minister Mamata Banerjee

Nel weekend si è concluso lo spoglio dell’ultima tornata di elezioni locali in India, segnando in Bengala Occidentale una significativa sconfitta per il Bharatiya Janata Party (Bjp), partito nazionalista hindu guidato dal primo ministro Narendra Modi. Per settimane, anche nel pieno della gravissima crisi pandemica in corso, gli elettori degli Stati di Assam, Bengala Occidentale, Kerala, Tamil Nadu e del territorio di Puducherry si sono recati ai seggi per eleggere i deputati dei rispettivi parlamenti locali, che a loro volta esprimono i governi locali, guidati dai «chief minister». AL TERMINE di una campagna elettorale durissima, condotta in spregio al buon...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi