closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Elezioni in Croazia, vince il centrodestra ma vota solo il 60% dei cittadini

Croazia. Exploit degli «antipolitici» de «Il ponte», 19 seggi

Il giorno dopo le elezioni di domenica, la Croazia si è svegliata divisa, almeno tanto quanto lo è stata durante una campagna elettorale caratterizzata sin dall’inizio dall’imprevedibilità del suo esito. Tecnicamente, vincitrice di queste elezioni è la Coalizione Patriottica, capeggiata dalla sempre nazionalista Comunità democratica croata (Hdz), guidata da Tomislav Karamarko, che ha ottenuto 59 seggi in Parlamento (3 di questi arrivano dal voto all’estero). La coalizione di centro sinistra Croazia cresce, guidata dal Partito socialdemocratico (Sdp) e dal premier uscente Zoran Milanovic, ha conquistato 56 seggi. Il vero vincitore di queste elezioni però, è il nuovo partito Ponte (Most),...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.