closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Elezioni anticipate in Repubblica Ceca

CENTRODESTRA LIQUEFATTO NEGLI SCANDALI. Il presidente Zeman ottiene lo scioglimento della camera e si prepara al trionfo. Urne probabili a fine ottobre, sinistra in vantaggio

Nella serata di martedì 20 agosto la Camera dei Deputati ceca ha votato a stragrande maggioranza la fine anticipata della legislatura. Le elezioni per la camera si svolgeranno probabilmente a fine ottobre. Il voto conclude una partita che si è aperta a fine giugno con gli arresti eccellenti dei vertici dei servizi segreti militari e della capo di gabinetto del premier Necas Jana Naghyova. In seguito alla caduta del governo Necas, il vero protagonista della scena politica è dunque diventato il presidente Milos Zeman. Il presidente, forte del suo mandato diretto, ha nominato un governo a sua immagine e somiglianza,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi