closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Eletto presidente Reuven Rivlin, altro falco del Likud‏

Israele. L’asse della politica ancora più a destra anche se il nuovo capo dello stato afferma che non "vestirà più i panni del dirigente di partito". Il premier Netanyahu si aspetta maggiore cooperazione da parte della presidenza dopo gli anni di Shimon Peres che ha svolto il suo mandato talvolta in velato contrasto col governo di destra

Il nuovo presidente israeliano Reuven Rivlin con il premier Netanyahu

Il nuovo presidente israeliano Reuven Rivlin con il premier Netanyahu

E’ Rueven Rivlin, un dirigente del partito di destra Likud, il 10 decimo presidente di Israele. Succede a Shimon Peres che appena qualche giorno fa aveva preso parte alla “preghiera per la pace”, in Vaticano, con papa Francesco e il presidente dell’Autorità nazionale palestinese, Abu Mazen. Il ballottaggio, ieri alla Knesset, seguito al primo scrutinio senza un risultato definitivo, ha assegnato a Rivlin 63 voti contro i 53 del suo rivale, il candidato centrista Meir Shitrit.   Già presidente della Knesset, 74 anni, Rivlin é un esponente storico della destra, legato al movimento dei coloni. Non ha espresso mai alcuna...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.