closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

El Salvador al voto, il presidente social vuole i pieni poteri

Un uomo solo al comando. Legislative e municipali oggi nel paese centroamericano. Bukele punta a stravincere per cambiare la Costituzione e ricandidarsi. Il suo partito Nuevas Ideas debutta nelle urne. Può contare sui giovani (ha meno di quarant'anni) e sull'appoggio dell'esercito. Il Fronte Farabundo Martì in caduta libera

Nayib Bukele, presidente di El Salvador da meno di due anni

Nayib Bukele, presidente di El Salvador da meno di due anni

Non ha ancora quarant’anni, ed è presidente di El Salvador da meno di due. Ora Nayib Bukele, di antiche origini palestinesi, si misura nelle prime elezioni parlamentari (e municipali) col suo nuovo partito Nuevas Ideas. Sì perché per assurgere alla massima carica dello stato nel 2019 aveva dovuto "noleggiare" un piccolo e corrotto partito della destra. Lui che fino a poco tempo prima era stato sindaco della capitale San Salvador tra le fila della ex guerriglia del Fronte Farabundo Martì; ne venne espulso per eccessiva trasgressività. MA SE APPENA TRE ANNI ORSONO Bukele sosteneva che per il bene di un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi