closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Eid, sulle tavole degli yemeniti c’è solo la fame

Yemen. Ventidue milioni di civili su una popolazione totale di 27 sopravvive solo con sporadici aiuti umanitari. Il paese da tre anni ostaggio del conflitto lanciato dall'Arabia saudita. E la richiesta di cessate il fuoco in occasione della festa cade nel vuoto

Sfollati yemeniti dalla città di Hodeidah

Sfollati yemeniti dalla città di Hodeidah

Un Eid di miseria è quello riservato, anche quest’anno, alle famiglie yemenite. Da tre anni lo scenario si ripete, da quando l’Arabia saudita si è posta a capo di una coalizione di «volenterosi» per soffocare nella guerra la sollevazione della minoranza Houthi. Ieri 27 milioni di yemeniti hanno iniziato la festa del sacrificio con molto poco da mettere in tavola. I mercati non sono affollati, chi ci si avventura si trova di fronte prezzi lievitati: se un anno fa una capra o un agnello costavano 40mila rial (140 euro), un prezzo già altissimo rispetto ai livelli pre-guerra, quest’anno si superano...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.