closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Effetto Salvini, dopo la circolare duecento sgomberati a Sesto San Giovanni

«Aldo dice 26x1». Ex-sede Alitalia occupata dalle famiglie in emergenza abitativa. Il 6 settembre sarà staccata la luce dallo stabile occupato in via Oglio a Milano

Lo sgombero di

Lo sgombero di "Aldo Dice 26 x 1"

«Ringrazio prefetto, questore e forze dell'ordine per la rapidità con cui hanno applicato la nuova circolare del ministro Salvini». Pochi dubbi per il sindaco di Sesto San Giovanni Roberto Di Stefano, lo sgombero ad alta velocità del residence sociale «Aldo Dice 26x1» è merito del ministro degli Interni. Le 200 persone che avevano trovato casa nell'edificio occupato sarebbero quindi le prime vittime della circolare Salvini sugli sgomberi. LA POLIZIA È ARRIVATA martedì mattina poco dopo le 7, e ha trovato un centinaio di persone tra cui 25 bambini. Erano entrati nei locali dell'ex sede di Alitalia a Sesto San Giovanni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.