closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Edward Snowden, videoconferenza al Consiglio d’Europa

Datagate. L'ex 007 dalla Russia racconta lo spionaggio illegale della Nsa

Edward Snowden

Edward Snowden

Edward Snowden parla al Consiglio d’Europa: non di persona, ma in videoconferenza, in collegamento dalla Russia. Un’audizione relativa al Datagate, il grande scandalo delle intercettazioni illegali messo in atto dall’Agenzia per la sicurezza Usa (Nsa). Snowden lo ha rivelato al mondo l’estate scorsa, ma dagli 1,7 milioni di file confidenziali, consegnati al giornalista Glenn Greenwald, continuano a uscire notizie imbarazzanti per Washington e i suoi alleati. Snowden è ricercato per furto di documenti riservati, pericolosi per la sicurezza Usa, e per questo rischia una condanna pesante. Per aver rivelato a Julian Assange e al sito Wikileaks il Cablogate, l’ex soldato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi