closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 31.10.2021

A Roma in 10mila contro il G20 dall’Ostiense alla Bocca della Verità. Gli studenti di Fridays for future insieme agli operai: «Voi siete la malattia, noi la cura». Dal summit dei Grandi minimum tax alle multinazionali ma vaghi impegni sul clima. E oggi a Glasgow comincia Cop26

Reportage

Alla fame e al buio. Ritorno in Afghanistan

Giuliano Battiston

Lontano dal summit di Roma, percorrendo in direzione opposta il "ponte dell’amicizia", su strade che i Talebani hanno reso sicure in cambio della libertà. «Giornalista? Dillo che ora si viaggia ovunque. Non come quando c’erano i soldati stranieri»

Politica

Senza firme i referendum sono tutti della Lega

Andrea Fabozzi

Spiazzato il partito radicale. Non ci sarà nessun controllo sulla regolarità delle sottoscrizioni raccolte in quattro mesi sui sei quesiti abrogativi in materia di giustizia. Niente rimborsi e niente spazi tv, i promotori sono solo quelli indicati da Calderoli

Europa

Polonia: vietare i Pride, la maggioranza non dice no

Giuseppe Sedia

La camera bassa del parlamento ha deciso di non bocciare una proposta di legge di iniziativa popolare per mettere fuori legge i cortei arcobaleno. Mentre approva in via definitiva la costruzione del muro anti-migranti al confine con la Bielorussia

Commenti

La coscienza collettiva e il niente del Senato

Fabrizio Filice*

Il movimento che si è creato in sostegno del progetto di legge ha dato vita a una vera e propria politica di riconoscimento: essenziale, come ci insegnava la luminosa Letizia Gianformaggio, per portare la differenza nell’uguaglianza e per realizzare la missione più alta che il diritto possa avere nella storia: far sentire la persona radicata in e per ciò che è, permetterle di essere sua e sottrarla alla violenza che si alimenta solo dell’urgenza ontologica di distruggere

Internazionale

Riyadh rompe con Beirut. Il Golfo la imita subito

Pasquale Porciello

Il neo ministro dell'informazione libanese critica la guerra contro lo Yemen, l'Arabia Saudita risponde con l'ultimatum all'ambasciatore. Kuwait, Bahrein ed Egitto fanno lo stesso. Dietro, i rapporti gelidi tra il Paese dei Cedri e l'asse sunnita

Cultura

L’eco di un sogno celato nel silenzio

Guido Caldiron

«Dove gli ebrei non ci sono» di Masha Gessen, pubblicato da Giuntina. Venti anni prima della nascita di Israele, ai confini della Manciuria doveva sorgere la prima entità autonoma ebraica: sarebbe finito tutto la «Notte dei poeti assassinati»

L'Ultima

La Palma, attrazione vulcanica

Luca Tancredi Barone

Oltre 6mila persone evacuate, edifici sommersi dalla lava, ma a La Palma lo spettacolo dell’eruzione richiama i turisti. E il governo dell’isola ora organizza gite

Zanzotto: il paesaggio e l’enigma

Massimo Natale

Testi, commenti e studi per il centenario di Andrea Zanzotto: le poesie disperse 1937-2011 (Erratici) e i quaderni di traduzioni (entrambi da Mondadori); un saggio di Andrea Cortellessa, Laterza

Indomita presenza (a colori) delle donne

Francesco Stella

Radegonda di Poitiers, Matilde di Canossa, la papessa Giovanna, Christine de Pizan, Margherita Datini... Chiara Frugoni racconta le «protagoniste» del Medioevo in un libro riccamente illustrato, il Mulino

Eretici: geografia e storia della religione in Italia

Lucio Biasiori

Firenze (Savonarola, Teodoro), Ferrara (Arquato e Brasavola), Siena (i Sozzini) e altri centri minori... La questione religiosa nel Cinquecento, problema aperto che segna ancora il nostro presente: "Eresie", di Adriano Prosperi (Quodlibet)

Racconti di giornata nel rimpianto delle foto mai scattate

Giuseppe Marcenaro

L’amore per gli autoritratti, l’ambigua recensione a Camera chiara di Barthes, l’incontro e poi il carteggio con il semiologo... Così Hervé Guibert scrisse nel 1981 L’immagine fantasma ora tradotto da Contrasto: riflessione (aniconica) sulla fotografia

Bronstein, tragica allegria nell’Inferno fantasy-nouveau

Gottardo Pallastrelli

Come se «Harrods avesse aperto a Dubai, con Trump come interior decorator»... Argentino di stanza a Londra, classe 1977, l'artista inscena, nel museo gioiello di Lincoln Hill Field, l’«Inferno nel suo massimo splendore»: con ossessività a colori smaglianti

Penck, bing bang pittorico al di là del Muro

Giuseppe Frangi

Nata nella Ddr anni sessanta, l’opera del pittore scomparso nel 2017 è restituita in tutta l’energica immediatezza del suo linguaggio anno zero: in anticipo su Haring e Basquiat

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.