closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 31.10.2019

A due giorni dalla scadenza del Memorandum con la Libia sul respingimento dei migranti, il governo è in alto mare. Il Tavolo Asilo: vìola i diritti umani, deve essere stracciato. Il Pd: «Va rivisto». Ma Di Maio frena: «L’assistenza alla guardia costiera va mantenuta»

Cuperlo (Pd): «Al governo ora serve una svolta»

Daniela Preziosi

L'ex deputato Pd: non serve un’alleanza fra dispettosi, sembrebbe un patto di potere per evitare il voto. Ora uno scarto sui migranti, sul lavoro. In Emilia i 5 stelle riflettano, sostengano Bonaccini

La Camera Usa vota: «Sanzioni alla Turchia»

Chiara Cruciati

I deputati statunitensi votano quasi all'unanimità due mozioni: con una chiedono restrizioni finanziarie ai responsabili "del bagno di sangue siriano", con l'altra riconoscono il genocidio armeno. E mentre si apre il comitato costituzionale a Ginevra, sul campo l'esercito di Damasco si scontra con quello turco

Quelle memorie sperdute tra letteratura e Storia

Marc Tibaldi

In «Fuochi» di Roberto Farina (Milieu Edizioni) i ritratti di chi ha vissuto con intensità di fiamma. Tra le vite narrate, quella di Dita Parlo, protagonista dell’«Atalante» di Jean Vigo

Visioni

Lo sguardo cieco di Ahmed

Cristina Piccino

In sala «L'età giovane» il nuovo film dei fratelli Dardenne, una riflessione sul modo in cui l’Europa si confronta con gli integralismi

Lucchesini controlla l’élan di Schumann

Stefano Valanzuolo

Uno splendido concerto ha inaugurato la stagione cameristica di Santa Cecilia, a Roma. Un programma monografico, centrato su sette anni cruciali del compositore

L’anonimato in rete è una risorsa

Arturo Di Corinto

Il parlamentare di Italia Viva Luigi Marattin propone di identificare gli utenti web per contrastare i fenomeni d’odio online. Ma è una proposta che non considera il valore dell’anonimato online

EMERGENZA

California di fuoco e profitto

Luca Celada

Mutamenti climatici, infrastrutture obsolete e la privatizzazione di servizi pubblici, stanno mettendo in ginocchio un’intera popolazione e un modello di governance sempre più inadatto

Appalti pubblici, Bergamo la più verde

Daniela Passeri

La città lombarda è l’unico capoluogo di provincia ad applicare i Criteri ambientali minimi previsti dalla legge. Fanalini di coda Crotone ed Enna

Suoni jazz nella natura bene comune

Daniela Passeri

Intervista con il trombettista Paolo Fresu che da trentadue anni organizza «Time in Jazz», il festival internazionale di Berchidda (Olbia) che quest’anno ha vinto il premio «Cultura in Verde 2019»

Nablus, la paura e il raccolto delle olive

Michela Marchi

Nel villaggio di Burin alcuni gruppi di europei, tra cui Slow Food, aiutano i contadini nella raccolta delle olive. Un rito che si trasforma in tiro al bersaglio