closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 31.08.2013

Nonostante il voto contrario del parlamento britannico e senza i risultati degli ispettori Onu, Francia e Stati uniti confermano l’attacco alla Siria. Kerry torna in tv, non mostra le prove ma promette: «Azione obbligata, non sarà un altro Iraq». Dopo due anni e mezzo di guerra civile Damasco si prepara al peggio

Internazionale

Una guerra a prescindere

Anna Maria Merlo

Dopo il no del parlamento inglese, Stati uniti e Francia ribadiscono l’intervento. Kerry: non sarà un altro Iraq. Hollande si schiera con Obama. Tra il ritorno degli ispettori Onu e il G20 di San Pietroburgo, la finestra «di tiro» è tra oggi e lunedì sera

Siria, si combatte in attesa dell’attacco Usa

Michele Giorgio

Non si arrestano gli scontri tra governativi e ribelli nell'imminenza dei raid americani. La Bbc mostra immagini filmate di presunti attacchi al napalm dell'aviazione siriana contro una scuola. Non tutta l'opposizione appoggia l'intervento americano

Politica

Renzi prova a dare la scossa al Pd

Daniela Preziosi

La sfida delle feste. Letta a Genova: il mio non è il gverno che volevo. Rientro con show del rottamatore, larghe intese sulla graticola: «Siamo il partito dei garantiti, il terzo fra operai e precari»

La terra dei senza lavoro

Luca Fazio

Drammatici i dati che riguardano le donne del Sud. Gli occupati diminuiti di 585 mila unità

Economia

Fondi europei, il «tesoretto» che non può andare sprecato

Andrea Del Monaco*

37,5 miliardi stanziati fino al 2015. Entro quest’anno ne vanno spesi 12, altrimenti Bruxelles li riprende. Mentre i ricercatori del Sud fuggono all’estero, ci sono ancora 2,5 miliardi da spendere del programma sulla Ricerca e competitività. E mentre è impossibile andare in treno da Bari a Reggio Calabria ci sono ancora 2 miliardi da investire per Reti e mobilità

Politica

Non è violenza di genere

Sarantis Thanopulos

C'è un modo di definire la violenza contro le donne che aggiunge allo schematismo delle formule ad effetto un sostegno involontario al meccanismo che produce l’aggressione

Politica

La sinistra soffia nel vento

Sandro Medici

La «transizione» italiana si conclude governando con la destra e collaborando alla rifondazione autoritaria dello stato e della società. Lo spazio tra il «non più» e il «non ancora» va intrecciato con le tante «molecole vive» che esistono e resistono

Ora tocca al «numero nove»

Simone Pieranni

Il repulisti di Xi Jinping. Sotto tiro per «crimini economici» Zhou Jongkang, alleato di Bo Xilai. Ex esponente dell’Ufficio Politico del Politburo, già capo della sicurezza e «anima nera» di Hu Jintao e Wen Jiabao

Reportage

Aswan, la nuova diga della discordia

Giuseppe Acconcia

Dalla crisi con l’Etiopia le prime accuse di incapacità a Morsi. Gibe III: il progetto divide il Cairo da Addis Abeba. Potrebbe dare respiro all’economia etiope, ma taglierebbe la produzione di energia elettrica in Egitto. Per ora un solo vincitore: la Salini Costruttori

Cultura

Seamus Heaney, le parole riparatrici

Fabio Pedone

Poeta, critico e traduttore formidabile, lo scrittore irlandese è morto ieri all’età di 74 anni. Nobel nel 1995, considerava il suo mestiere un atto di responsabilità etica, un viaggio che da un’incertezza procedeva verso una ricerca di fondamenti, una costruzione dell’identità

Il Silfio contro l’impotenza

Giulia Caneva

L'ultima puntata è dedicata a una pianta considerata una potentissima panacea nell'antichità, oggi però estinta

Venezia 70

Lo schermo strappato. America dove vai?

Cristina Piccino

Presentato fuori concorso «The Canyons» di Paul Schrader con la «musa» (assente al Lido) Lindsay Lohan e il porno divo James Deen. Ipnotica e incandescente riflessione sul fare cinema oggi

Visioni

L’amorevole famiglia

Silvana Silvestri

In concorso Die Frau Des Polizisten di Philip Groning, mescolanza di generi in una trama che scompone drammaticamente i frammenti di una vita normale

Viaggio all'Eden

Il sapore di Peshawar

Emanuele Giordana

Sesta tappa nella rotta verso il Nepal, tra la realtà di oggi e i ricordi degli anni Settanta. In Pakistan il tè col latte a Peshawar, capitale di ogni droga e cittadina ormai metropoli. Karachi «omicida». Lahore, la perla dell’Islam. Sognando l’India alla frontiera della doganiera con gli occhi di ghiaccio

ALIAS

Bertolucci, in prima persona

Silvana Silvestri

Luca Guadagnino parla del documentario sul regista dell'"Ultimo tango a Parigi" che passerà oggi a Venezia. Un maestro del cinema, ora presidente della giuria alla Mostra, si racconta

Alias

Se Cesare muore ogni volta

Giancarlo Capozzoli

Una giornata nel penitenziario romano, con gli attori-detenuti protagonisti del film dei fratelli Taviani Orso d’oro a Berlino. Che, a riflettori spenti, continuano a mettere in scena un Generale la cui uccisione ha un effetto, più che rieducativo, terapeutico

Bambini da marciapiede

Vincenzo Mattei

Gli "street children" in Egitto sono un fenomeno che sta crescendo in maniera esponenziale, una piaga sociale che va affrontata da tutta la comunità. Parla la dottoressa Abla El Badry, direttrice dell'Hope Village

Chef 2013. Il cibo è il nuovo rock

Francesco Adinolfi

I patiti di enogastronomia aumentano e contemporaneamente si assiste a un declino dell’industria discografica. I due eventi sono correlati? Guida a uno spirito del tempo dominato da talent show culinari e popstar ai fornelli

Il vero razzismo è dietro le sbarre

Gian Domenico Iachini

Un’intervista a Sabrina Jones, illustratrice della versione a fumetti dello studio «Race to Incarcerate» di Marc Mauer sul sistema (sballato) delle detenzioni statunitensi