closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 31.01.2015

È rottura tra il presidente dell’Eurogruppo Dijsselbloem e il governo di Atene. Alexis Tsipras e il ministro delle finanze Varoufakis respingono la richiesta di nuova austerità in cambio di aiuti: «Non riconosciamo la troika, ma solo le istituzioni europee»

Europa

Tsipras: «Con la troika non trattiamo»

Pavlos Nerantzis

Arriva ad Atene il presidente dell’Eurogruppo Dijsselbloem a esigere più austerità in cambio di nuovi aiuti. Il premier greco: «Guardi il numero dei disoccupati, dei poveri e del debito rispetto al Pil: questo programma é stato respinto dal popolo greco»

Alfano si arrende, Renzi fa bingo

Micaela Bongi

Al termine di una giornata tormentatissima, dopo un ruvido faccia a faccia con il presidente del consiglio e un "appello al voto", il ministro dell’interno decide di tornare sui suoi passi. Questa mattina i grandi elettori di Area popolare (Ncd e Udc) ufficializzeranno il loro sì a Mattarella

Guido Bodrato: «Sergio diverso da Napolitano, più vicino a Einaudi»

Eleonora Martini

Parla uno dei fondatori della sinistra Dc: «Come capo dello Stato, Mattarella sarà l’uomo del rispetto della Costituzione del ’48». «Noi perdemmo la battaglia contro Berlusconi e Craxi, ma avevamo capito che andavamo verso una cultura poco rispettosa della nostra Carta costituzionale»

QUIRINALE

La figura di Mattarella e la democrazia ferita

Alberto Burgio

Se il giudice costituzionale salirà al Quirinale, più difficile proseguire nella manomissione della Carta e nello sfregio della democrazia. Ma l’abile mossa di Renzi non cancella il segno reazionario di un governo Nazareno

Politica

A Padova il blitz contro lo sciopero sociale eclissa la mafia

Ernesto Milanesi

Misure giudiziarie contro attivisti dei centri sociali Pedro e BiosLab per gli incidenti avvenuti il 14 novembre, nello stesso giorno in cui la Dda di Venezia ottiene il sequestro del patrimonio immobiliare di Francesco Manzo, 70enne pregiudicato camorrista residente a Padova

Lavoro

Per Renzi c’è un boom del lavoro, ma aumentano disoccupati e inattivi

Roberto Ciccarelli

Un tweet del Presidente del Consiglio festeggia l’aumento degli occupati a dicembre, ma confonde il dato annuale (+109 mila) con quello mensile (+93 mila). In realtà la disoccupazione è aumentata nel 2014. Per i giovani è un dramma. Il governo non si sofferma nemmeno sul peggioramento del tasso di inattività tra i «Neet» e si affida allo stellone del Jobs Act. E Ignazio Visco (Bankitalia) gli dà ragione

Mps suicidata

Riccardo Chiari

La Consob toglie il divieto di vendita allo scoperto e il titolo Mps crolla, vittima degli hedge fund. La ricapitalizzazione da 2,5 miliardi potrebbe essere ancora più corposa, tanto da cancellare le speranze della Fondazione di restare in gioco. Verso la realizzazione il desiderio di Profumo di un socio per il Monte. Di maggioranza.

Internazionale

È guerra nel Sinai

Giuseppe Acconcia

Jihadisti dell’Abm in azione: 32 morti. L’esercito si vendica bombardando al-Arish. Intanto le donne della rivoluzione manifestano in nome di Shaimaa al-Sabbagh

La Giordania minaccia l’Isis ma poi riduce i raid aerei

Chiara Cruciati

Amman alza la voce: «Uccidete il nostro pilota e noi giustizieremo tutti i vostri prigionieri». Cresce l'insofferenza nel paese, strategico per l'agenda politica Usa in Medio Oriente. In Iraq gli islamisti attaccano Kirkuk, Baghdad e Samarra

Nasrallah avverte Israele: «Non riprovateci»

Michele Giorgio

Il leader di Hezbollah, dopo l'agguato di mercoledì alle Fattorie di Shebaa (due soldati israeliani morti), annuncia che i suoi combattenti risponderanno colpo su colpo ad operazioni militari dello Stato ebraico in Libano e in Siria.Intanto il governo Netanyahu rilancia l'espansione delle colonie: 450 nuove case per settler in Cisgiordania

La clinica del capitale del rigoroso bohemien

Benedetto Vecchi

«Marx combattente» di Christian Laval per manifestolibri. Una biografia dove l’autore del «Capitale» emerge come un intellettuale precario e militante. Il libro apre percorsi di ricerca sulle forme di resistenza al liberismo

Un’architettura funzionale e dinamica

Alberto Giovanni Biuso

«La strana coppia. Il rapporto mente-cervello» di Piegiorgio Strata, per Carocci. Dalle emozioni alla memoria, l’analisi di una struttura analogica e semantica capace di una continua rimodellazione, influenzata dai fattori esterni

Coloristi per passione

Arianna Di Genova

L'album da colorare per tutte le età dell'artista scozzese Johanna Basford «La foresta incantata», pubblicato da Gallucci. Un prodotto editoriale che piace anche agli adulti per l'ozio che promette e per la terapia anti-quotidianità grigia

Il grande crac, ascesa e caduta degli dei

Gianfranco Capitta

Luca Ronconi con «Lehman Trilogy» indaga su come una metodologia di capitalismo possa nascere, radicarsi senza opposizione e infine autoimplodere. Una saga antropologica sulla potente dynasty economica e finanziaria

Haute Couture, nel vortice di uno splendido passato

Michele Ciavarella

Sia pure ridotte di calendario (7 grandi Maison francesi tra cui Chanel e Dior, e 3 italiane, Valentino, Armani e Versace), la couture racconta ancora bene la storia di conservazione di un patrimonio speciale

L'Ultima

Praga al “centro”

Jakub Hornacek

La capitale ceca vive una nuova stagione di movimento intorno al centro sociale Klinika occupato, un’ex casa di cura ora diventata il cuore della riflessione sui beni comuni e sui servizi negati

Alias

Jean-Claude Izzo il cuore di Marsiglia

Luciano Del Sette

Lo scrittore nacque nel quartiere del Panier, abitato da migranti corsi e italiani, quartiere storicamente considerato dal resto dei marsigliesi luogo di malaffare

La globalizzazione della NBA

Paolo Bruschi

Il processo guidato dall’obiettivo di massimizzare i profitti, risponde altrettanto bene al fine di diffondere all’estero valori sportivi, sociali, economici e politici statunitensi

La corruzione anche nell’aldilà

Federico Ercole

Tra i capolavori della LucasArts, disciolta dopo l’acquisizione della Disney, «Grim Fandango» del 1998 è stata la prima avventura grafica del gruppo. Oggi viene riproposta in una versione rimasterizzata in alta definizione per Playstation 4, PS vita e pc

Demis Roussos, l’estensione naturale del pop

Guido Festinese

L’ex Aphrodite’s Child è scomparso domenica, proprio mentre nel suo paese, Syriza vinceva le elezioni. Tra i suoi successi «It’s Five o’ Clock» e «Rain and Tears»