closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 30.12.2020

Se Pfizer allunga i tempi solo di qualche giorno, è il ritardo di AstraZeneca a mettere seriamente a rischio il piano del ministero della salute. Altro che medici no vax: hanno aderito alla campagna tra l’80 e il 90%. Mentre si discute dell’obbligo vaccinale

Italia

Ritardo AstraZeneca, piano a rischio. Altro che no Vax

Andrea Capocci

Il dibattito politico verte intorno all’obbligo vaccinale, ma per ora il problema vero è che mancano le dosi. E i tempi si allungano. Risalgono i decessi (659) e i ricoveri in terapia intensiva (256). Il Veneto tocca il record

Politica

C’è (almeno) un errore nella manovra che non si può toccare

Andrea Fabozzi

Blindata per scansare l'esercizio provvisorio, ma già da correggere. Oggi il senato approva con la fiducia il testo che ha ricevuto dalla camera appena due giorni fa, dopo solo un pomeriggio di esame in aula. Il governo ammette che sarà necessario un decreto per risolvere un problema sul cuneo fiscale. Poche ore per la firma anche al Quirinale, che può farsi sentire

Italia

“La ferrovia è il futuro delle navi”

Marinella Salvi

Mario Sommariva, già Segretario Generale dell’Autorità di sistema portuale dell’Adriatico Orientale, è il nuovo Presidente dell’AdSP del Tirreno Orientale. Arriva a La Spezia e a Carrara una visione della portualità ecosostenibile e raccordata ai territori

Emanuele Tondi: «Sono zone ad alta intensità sismica»

Mario Di Vito

Intervista al sismologo: «Poche ore dopo  è iniziata una sequenza sismica nel Veronese, con l’evento maggiore, per ora, di magnitudo 4.8. L’aumento dello sforzo tettonico e le sollecitazioni generate dal terremoto in Croazia possono innescare altri eventi sismici in aree anche distanti e non si può escludere una correlazione»

Sgomberato il campo profughi di Lipa. La protesta dell’Oim

Alessandra Briganti

Nella tarda serata di lunedì è iniziato il trasferimento di un primo gruppo di migranti, circa 350: dovrebbero essere portati vicino Sarajevo e in altre strutture di Bihac, al confine con la Croazia. Protesta dei residenti a Bradina per l’arrivo di alcuni profughi

Assemblea costituente in vista, la sinistra cilena fa blocco

Claudia Fanti

Frente Amplio e Chile Digno verso la lista unica. Aperta a «chi vuole trasformare il paese». Ma nel movimento di rivolta nato il 18 ottobre 2019 non tutti si sentono rappresentati. Chi ha sfidato settimana dopo settimana la dura repressione dei carabineros non perdona le esitazioni politiche che hanno tenuto in piedi il governo Piñera

La prima fregata per al-Sisi salpata in silenzio il giorno di Natale

Chiara Cruciati

"Al Galala" arriverà al Cairo il 31 dicembre, parte di un pacchetto-record di vendite militari al regime egiziano. Che avrebbe ottenuto anche 8 milioni di euro in munizionamento da Cagliari a giugno. Intanto dalla prigione arriva un'altra lettera di Patrick Zaki

Se la consapevolezza di sé diviene conoscenza di tutte le cose

Ovidio Serapo

«Vitriol e massoneria» di Raffaele K. Salinari per Tipheret edizioni. L'autore propone un itinerario affascinante non solo alla scoperta del «simbolismo» e delle «parole» del Vitriol, l’acronimo che racchiude uno dei concetti ermetici più noti, ma, ricorrendo anche a digressioni solo a prima vista eccentriche, in grado di dischiudere nuove porte e porre nuovi stimolanti interrogativi

Vinciane Despret, ascoltare gli animali per capire chi siamo

Francesca Maffioli

Intervista alla psicologa e filosofa della scienza dell’Università di Liegi. «Come ha scritto Donna Haraway le estinzioni dei non umani rendono il mondo sempre più vuoto». «La pandemia ci fa ripensare la relazione tra viventi. È l’essere umano però che sfrutta le altre specie e ci ha avvicinato ai serbatoi virali»

Volere volare con «Via col vento»

Fabiana Sargentini

Una serie «alfabetica» e quotidiana immaginata per supplire con pensiero autonomo l’arroganza violenta di questi giorni bui. Incrementare la potenzialità di sognare, accudire l’attitudine a volare, irrorare l’indipendenza creativa alla sorgente

Abbiamo bisogno di più immigrati

Ignazio Masulli

Insulto non meno grave è l’inganno in cui vengono tratte le popolazioni quando si presenta l’immigrazione come minaccia al loro benessere anziché come un bene necessario a correggere, almeno in parte, gli squilibri che patiscono

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.