closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 30.11.2019

Il Fridays for future torna in piazza in tutto il mondo e «rovina» la corsa allo shopping del Black friday: «Clima e ambiente pagano il prezzo del consumismo sfrenato». Contestazioni europee contro Amazon. Da Roma a Milano, da Venezia a Taranto, in 300 mila a difesa del pianeta. Alla vigilia della Cop25, che inizia martedì a Madrid

Commenti

Né vip, né ministri, solo ragazzi consapevoli

Andrea Ranieri

Sanno, come le sardine, che di buona politica ci sarebbe bisogno ma intanto provano a fare quello che la politica non fa, e lottano contro chi è responsabile insieme della distruzione del pianeta e della disuguaglianza sociale, vogliono evitare i guasti che il dio denaro ha provocato sul nostro ambiente e sulle nostre vite

Europa

Bloc friday contro Amazon: «Inquina quanto il Portogallo»

Anna Maria Merlo

L'appuntamento in piazza si trasforma nella protesta contro la giornata di iper-consumo importata dagli Stati uniti. Sono 55.8 i milioni di tonnellate di gas serra emessi dal web service, secondo Attac. In Francia, 3 mln di prodotti nuovi distrutti nel 2018

Regionali toscane, il Pd propone Giani, dubbi nella coalizione

Riccardo Chiari

La direzione regionale dem ha deciso il possibile erede di Enrico Rossi: “La scelta di Eugenio Giani è arrivata al termine di un percorso condiviso, e ora dovrà essere discussa con la coalizione”. Mdp e Si non sono convinti, possibili le primarie di centrosinistra entro fine anno.

Autonomia differenziata, maggioranza spaccata sul testo Boccia-Regioni

Roberto Ciccarelli

Dopo l'intesa con la conferenza Stato-Regioni, Movimento Cinque Stelle e Italia Viva frenano sull'annuncio del ministro per gli affari regionali Francesco Boccia di approvare la riforma con un emendamento alla legge di bilancio. Il segretario del Pd Nicoa Zingaretti ha parlato di una "svolta storica" sull'autonomia. Il presidente della Camera Roberto Fico (M5S) frena

Commenti

Pochi e deboli i paletti del ministro contro la sanità «differenziata»

Ivan Cavicchi

Altri sono i paletti davvero indispensabili. Il primo no riguarda l’autarchia: nessuna regione può autofinanziare la propria sanità con il proprio Pil, nessuna regione può svincolarsi in ragione della propria autarchia economica dal sistema nazionale, ogni regione concorre per quota parte al finanziamento del sistema

Editoriale

Con gli F35 il governo va a «caccia»

Tommaso Di Francesco

Un'Italia che frana ovunque, che non trova risorse per le scuole che crollano, che fatica a trovare fondi per la sanità pubblica, sulle armi non si tira indietro dallo spendere almeno 14 miliardi

Lavoro

Reddito di cittadinanza, la doppia pena dei poveri senza residenza

Roberto Ciccarelli

Barriere burocratiche e tecnologiche, sbarramenti linguistici e patrimoniali, sospensioni del sussidio e una via crucis tra patronati e sedi dell'Inps. E' la storia dei beneficiari del cosiddetto "reddito di cittadinanza" che vivono nelle occupazioni delle case a Roma. Stranieri da anni nella capitale, italiani precari e disoccupati, giovani e non, vivono in attesa di un Sms e in molti casi lottano contro la legge "Renzi-Lupi" che nega la residenza a chi occupa per necessità una casa e si vede negare il sussidio. La campagna "Vogliamo tutto" chiede l'allargamento della platea del "reddito" e la rimozione degli ostacoli per la sua richiesta

Malta, Muscat alle corde. Minacciati giornalisti italiani

Youssef Hassan Holgado

Il primo ministro, secondo i media locali, sarebbe pronto a dimettersi. Paolo Borrometi e Sandro Ruotolo, inviati dalla Fnsi, denunciano: «Siamo stati sequestrati per parecchio tempo da un manipolo di persone, poi riconosciuti come pluripregiudicati, che erano il servizio d’ordine privato del premier»

Reportage

Gli afghani stanchi della guerra, «se Allah vuole»

Giuliano Battiston

A due mesi dal voto presidenziale non c’è traccia di dati certi. E mentre si aggrava la crisi istituzionale del governo imposto dagli Usa nel 2014, riparte la giostra del dialogo con i Talebani. Viaggio nella cruciale provincia orientale di Nangarhar

Cultura

Matthew Hindman, le contraddizioni insanabili della Rete

Benedetto Vecchi

Parla lo studioso statunitense a partire dal suo volume «La trappola di Internet» (Einaudi). «Ci sono differenti modi per imbrigliare e limitare la democrazia che le imprese potrebbero seguire. Potrebbero, ad esempio, veicolare contenuti ingannevoli destinati a specifici target della loro audience»

Visioni

Peter Brook evoca i suoi maestri

Gianfranco Capitta

«Why» - una coproduzione europea - è il nuovo spettacolo del grande regista britannico. Nel racconto tragico di Mejerchol’d, il motivo generatore del teatro

Nel vortice di Saburo Teshigawara

Francesca Pedroni

La performance del danzatore e coreografo giapponese ispirata dall'opera rivoluzionaria di Wagner Tristan und Isolde

Un linguaggio poco «Satyricon»

Gianfranco Capitta

Il testo di Petronio diventa un pasticciato spettacolo curato da Andrea De Rosa. Traduzione e personale riscrittura di Francesco Piccolo

Impeachment, la strategia della manipolazione

Giulia D'Agnolo Vallan

Derivato dal titolo dell’omonima piece di Patrick Hamilton e dal più conosciuto film di George Cukor, in America gaslight è diventato un verbo (gaslighting), sinonimo di manipolazione psicologica

Rubriche

La scienza e la psicoanalisi

Sarantis Thanopulos

Quello che rende la crociata contro la psicoanalisi sgradevole è una chiara professione di fede alla scienza che fa di essa un oggetto metafisico, trascendente

Deglobalizzazione infelice

Matteo Bortolon

Se la globalizzazione finanziaria è stata fonte di danni, non tutti i modi di recedere da essa sono benefici, perché si è trattato di una ritirata strategica guidata dai poteri dominanti in una articolazione meno “mondialista”, e non da una politica redistributiva al servizio delle classi lavoratrici

Alias

Briciole, canti e pezzi di rivolta

Arianna Di Genova

L'artista e performer Elena Bellantoni racconta il suo progetto «On the Breadline», che il 4 dicembre verrà presentato al Maxxi. «La parola breadline è ambigua in inglese: è sia la linea del pane ma anche quella della povertà che io declino come linea di crisi»

Gardentopia, il giardino della comunità

Emilia Giorgi

Da Matera al piccolo centro abitato della Basilicata, centinaia di persone hanno scelto di offrire un’area verde inutilizzata e insieme hanno riconquistato spazi perduti. Domani, il Gardentopia Day a Casino Padula

Vaghi tempi e spazi a Bilbolbul

Thomas Martinelli

Omaggio a due grandi artisti stranieri nella rassegna emiliana giunta alla tredicesima edizione: Chris Reynolds e Alberto Breccia

Una canzone per Zorro

Andrea Lanza

Colonne sonore e sigle tv hanno contribuito a costruire il mito del giustiziere californiano. Dai Mellomen ai fratelli De Angelis

Iggy, un iguana a Berlino

Clarice Carassi

A Bologna una mostra fotografica sugli anni berlinesi del cantante. Abbiamo sentito l'autrice degli scatti, Esther Friedman, al tempo fidanzata dell'ex Stooges, e Manuel Agnelli