closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 30.11.2014

«Renzi, sono questi i veri eroi». Camusso, in piazza a Roma con contadini e pescatori, replica al premier che esalta gli imprenditori: «Per Natale vai dalle braccianti rumene violate dai padroni». In tutta Italia la giornata della colletta alimentare. Alla camera tre fiducie per la legge di stabilità, ma il senato dovrà correggerla

Lavoro

Camusso: “Renzi, sono questi i veri eroi”

Antonio Sciotto

Camusso replica al premier, e dalla manifestazione dei lavoratori agricoli Flai e Uila chiede più tutele e uno stop ai tagli. Già pronta una richiesta per Natale: "Il capo del governo vada a visitare le braccianti rumene di Ragusa violate dai padroni"

LEGGE DI STABILITA'

Manovra, tanti nodi da sciogliere

Domenico Cirillo

Alla camera tre fiducie e oggi il via libera. Ma al senato molti dossier da riaprire. Renzi esalta l'eroismo degli imprenditori e dopo le polemiche palazzo Chigi precisa: intendeva elogiare tutti, anche i lavoratori

Lavoro

Far west Isochimica

Anselmo Botte

Negli anni Ottanta più di duemila operai della fabbrica chimica di Avellino scoibentarono 3mila carrozze dei treni Fs, realizzando la più grande bonifica da amianto d’Europa. Oggi fanno ancora i conti con le malattia che ne derivarono e che lo Stato non vuole riconoscere

PUGLIA

Primarie armate tra Nichi e Michi

Gianmario Leone

Dietrofront, oggi il centrosinistra vota. Vendola ci ripensa dopo le scuse notturne di Emiliano. Contro il segretario regionale del Pd il senatore di Sel Dario Stefàno e Guglielmo Minervini

Marino e Pd si ritrovano. In periferia

Eleonora Martini

Conclusa la conferenza programmatica dem, il sindaco annuncia il rimpasto di giunta. Le richieste dell'assemblea: poteri ai municipi, riforma amministrativa e un’idea di città per rilanciare Pil e occupazione. Ma soprattutto, stop alla guerra tra correnti

SPAGNA - INTERVISTA

La missione di Alberto Garzón

Jacopo Rosatelli

Intervista al candidato di Izquierda unida alle primarie di febbraio per la premiership: «Mi batto per una sinistra forte e presente nelle città e nei luoghi di lavoro». Podemos? «Ha una calcolata ambiguità ideologica e le manca presenza strutturata sul territorio»

FRANCIA

L’offensiva del partito della famiglia Le Pen

Anna Maria Merlo

Doppia strategia e lotte intestine all'estrema destra, tra la svolta di Marine Le Pen, che cerca di confermare i consensi oltre al nocciolo duro tradizionale del Fronte nazionale e l'astro nascente, la giovane deputata Marion Maréchal-Le Pen, che si riallaccia alle posizioni tradizionaliste (e liberiste) del nonno. L'alleanza con Salvini in Europa

Europa

Sarkozy riconquista l’Ump, ma senza strafare

Anna Maria Merlo

I militanti Ump hanno votato numerosi, ma Sarkozy perde 20 punti rispetto all'elezione del 2004. L'ha scelto il 64,5%. Il giovane ambizioso Bruno Le Maire sfiora il 30%, l'ultraconservatore Hervé Mariton è al 6,3%. Adesso l'ex presidente vuole cambiare nome al partito e prepararsi per le primarie del 2016 alla candidatura per l'Eliseo a destra, contro Juppé e Fillon. Sta scivolando sempre più verso posizioni reazionarie, sull'immigrazione e sull'Europa. La minaccia delle 11 inchieste giudiziarie

SIRIA

L’Isis attacca Kobane dalla Turchia

Chiara Cruciati

Ankara smentisce ma gli attivisti sul campo parlano di un attentatore suicida passato per il valico a nord: lo Stato Islamico è presente in territorio turco e ha il controllo dei confini

Alias Domenica

Fortini o dell’imperdonabile

Niccolò Scaffai

Ricerca della verità e impossibilità del perdono: due figure etiche e ideologiche tra loro connesse, per rileggere «tutte le poesie» di Franco Fortini riunite in un «Oscar» a cura di Luca Lenzini