closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 30.08.2015

Non si ferma l’esodo dei profughi. Ieri in più di 600 sono sbarcati a Messina, una vittima a bordo. In Grecia scontro a fuoco tra guardia costiera e yacht carico di migranti, ucciso un 15enne. Mentre l’Ungheria del muro di filo spinato processa i presunti trafficanti dietro la strage austriaca, in un altro Tir fermato al confine tedesco c'erano anche tre bambini svenuti. Arrestato l'autista

Europa

Austria, fermato un altro Tir

Carlo Lania

A bordo 26 profughi, tra i quali tre bambini in condizioni gravissime. In Grecia a morire è invece un ragazzo di soli 15 anni. Scarcerato il camionista italiano fermato in Gran Bretagna. Vertice Onu di settembre: il Vaticano approva ma critica: «Tardivo»

Politica

Prodi contro il senato renziano

red. pol.

Secondo il professore la riforma costituzionale alla quale il presidente del Consiglio ha legato il destino del governo è "sguaiata e scoordinata". Repliche nervose dal cerchio stretto di Renzi

“Profugo” coatto dalla sua Bologna

Ernesto Milanesi

Divieto di dimora, provvedimento da codice Rocco per l’attivista Tpo che si opponeva allo sgombero. A Gianmarco De Pieri la solidarietà di Paglia (Sel) e della Fiom

TURCHIA

La sinistra filo kurda entra nel governo di Ankara

Giuseppe Acconcia

Giura l’esecutivo ad interim che porterà il paese al voto. Ankara-Washington prime bombe anti-Is in Siria. Due ministri del partito di Demirtas affiancheranno il premier Davutoglu. Non si placa la tensione nel Kurdistan turco.

«Straniero» in arresto per la strage del tempio

Emanuele Giordana

Ieri la svolta nelle indagini, ma resta la cautela. L'uomo sospettato di essere l'autore dell'attentato che il 17 agosto ha provocato 20 vittime a Bangkok era in possesso di un passaporto turco contraffatto e forse parla turco

Frontiera chiusa in altri 4 municipi dello stato Tachira

Geraldina Colotti

Fin dal primo giorno, è stato aperto un corridoio umanitario, alla presenza di avvocati e associazioni per i diritti umani. Il provvedimento – ha detto il presidente venezuelano Nicolas Maduro - resterà in vigore fino a quando il governo colombiano non adotterà misure efficaci per arrestare il contrabbando di denaro e di prodotti sottratti al mercato sussidiato, che stanno dissanguando l'economia del paese

PALESTINA

I ragazzi dell’Intifada

Chiara Cruciati

Azuz, Ghassan e Moaed da ragazzini sono finiti in carcere per essersi opposti con le pietre all’esercito israeliano durante la reconquista della Cisgiordania. 13 anni dopo rievocano con orgoglio quei giorni in cui a vincere era il senso della comunità

Alias Domenica

Honegger, estroflessioni

Riccardo Venturi

Gottfried Honegger (nato nel 1917) si formò sulle idee di Van Doesburg e le ha piegate a un’idea molto impegnata di società estetica

Sull’Armenia incombono fantasmi identitari

Adriano Prosperi

A cent'anni dalla sistematica strage attuata tra il 1915 e il 1916 nelle terre della Cilicia e dell'Anatolia, il saggio di Marcello Flores sul «Genocidio degli Armeni» ricostruisce verità storiche ancora negate

Cervantino contro i padri illuministi: Consolo e la Spagna

Silvio Perrella

Sciascia, Moravia, Calvino, usciti dal fascismo e dalla guerra, avevano scelto la Francia dei lumi come cultura di elezione: Vincenzo Consolo opponeva loro il dissesto del mondo e la dolce follia rappresentati dai classici spagnoli, in primis Cervantes

Oltre il confine per contaminarmi: Testori e la Svizzera

Giuseppe Frangi

Topografia eccitata, la Svizzera testoriana, con al centro la valle «imbluastrata» di Bondo, dove troneggia quella specie di Ubu roi pittorico che fu Varlin. Sul versante tedesco, invece, la passione insegue il nuovo selvaggio Disler e «un ragazzo dai polsi di gitano»...

Ricordi di crepacuore su sfondo nazista

Raul Calzoni

Scritte in alfabeto Sütterlin, le lettere della madre di Schneider mostrano la vera spina nel cuore della donna: una relazione extraconiugale con il migliore amico del marito