closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 30.06.2016

Turchia sotto shock. Non c’è ancora la rivendicazione ma sembrano le immagini di Parigi e Bruxelles. Un’azione suicida multipla ben preparata. Sono 42 i morti dell’attentato all’aeroporto di Istanbul, 239 i feriti. Contestato il neopremier Yildirim. Erdogan travolto si ria-allea con Israele e Russia

Internazionale

Il sangue di Istanbul

Mariano Giustino

Sono 41 i morti dell’attentato all’aeroporto, 239 i feriti. Un’azione suicida multipla ben preparata. Non c’è ancora la rivendicazione ma sembrano le immagini di Parigi e Bruxelles. Paese sotto shock, i feriti contestano il premier in visita agli ospedali. Erdogan alle corde, ora deve riallacciare i rapporti con le altre potenze dell’area

GIULIO REGENI

Regeni, stop agli F16

Eleonora Martini

Approvato l’emendamento che blocca le forniture di ricambi all’Egitto. Piccolo segnale politico per Al Sisi. Il governo, diviso, si rimette all’Aula. Ma il business miliare rimane florido

Europa

Brexit: le due mosse della Ue

Anna Maria Merlo

Due mesi alla Gran Bretagna per presentare l'attivazione dell'articolo 50 e iniziare il divorzio. Poi la Ue deve pensare all'avvenire: concentrazione su alcuni temi (occupazione, crescita, giovani) e meno burocrazia

BRUXELLES

Il «Nein» di Merkel a Renzi: niente flessibilità bancaria

Antonio Sciotto

Il bail-in non si tocca: «Non cambiamo regole ogni due anni», ha tagliato corto la cancelliera. Il premier è costretto a incassare: «L’Italia non ha chiesto nuove regole». Non si potranno usare soldi pubblici per riconquistare i risparmiatori: il posto appena guadagnato nel «direttorio» Ue non è bastato

SPAGNA

«Manuale di istruzioni» per comprendere Podemos

Simone Pieranni

Nelle società capitalistiche il dissenso viene gestito e controllato. In Spagna la piazza trovò la ferma posizione dei due partiti al potere. Il messaggio nei confronti degli indignados fu: «queste cose si risolvono in parlamento». Podemos ha preso la palla al balzo, provando a veicolare il malcontento in un partito con una chiara aspirazione maggioritaria

Politica

Italicum addio: il premier ci pensa

Andrea Colombo

Agli ufficiali del Pd aveva annunciato di volerlo modificare nel 2017. Possibile retromarcia anche prima. Alla camera la mozione di Si sui profili di incostituzionalità del testo. Il dem Rosato: ma non per cambiarlo

Viareggio non prescrive

Riccardo Chiari

Migliaia in corteo nel settimo anniversario della strage, con Raffaele Guariniello e con la richiesta di disapplicare la prescrizione, che pende come una spada di Damocle su gran parte dei reati contestati alla multinazionale Gatx proprietaria dei carri deragliati, e sul gruppo Fs che vede imputato anche l'ex amministratore delegato Mauro Moretti.

Cultura

Nel labirinto delle alleanze

Marina Montesano

l legame fra culture attraversa le fonti classiche. Un percorso di letture per abbandonare definitivamente la polemica guerrafondaia e la retorica dello «scontro fra civiltà»

L’Islam che segue l’anarchia del desiderio

Laura Marchetti

Quando Ben Jelloun è una suggestione per raccontare la tessitura dell’erotismo. Al di là delle categorie di puro e impuro, la quotidianità e i testi letterari della tradizione sono ammantati di ardore

Ian Manook, eredità vivente in Mongolia

Guido Caldiron

Intervista con l’autore di «Yeruldelgger. Morte nella steppa» pubblicato per Fazi. Ospite questa sera alle 21 del festival Letterature in corso alla Basilica di Massenzio a Roma

Corpo a corpo con la critica

Tiziana Migliore

«Ghenos Eros Thanatos e altri scritti sull’arte 1968-75» di Alberto Boatto. A cura di Stefano Chiodi, il libro uscito per L’Orma testimonia la lucida reinvenzione di un ruolo che oggi abita terreni incerti

Biblioteca universitaria di Pisa, un appello

redazione cultura

Chiusa dal maggio del 2012 a causa del terremoto dell'Emilia e mai più riaperta. Sono già molti gli intellettuali e i nomi illustri che hanno firmato un appello per la sua riapertura

Visioni

Acrobazie sentimentali

Cristina Piccino

Commedia esistenziale accordata alla nostra epoca, «Il piano di Maggie» intreccia con umorismo e dolcezza le storie dei millennials alle prese col mondo e con le sue continue scommesse.Protagonisti Greta Gerwig, Ethan Hawke, Julianne Moore

Paura e desiderio in una notte a Parigi

Giovanna Branca

Il programma del Festival Mix di Milano di cinema gaylesbico e queer culture, che inizia oggi con «Theo et Hugo dans le meme bateau» di Olivier Ducastel e Jacques Martineau