closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 30.01.2019

Giornata di passione per il governo sul caso Diciotti. Salvini, accusato di sequestro di persona, spiazza Di Maio e chiede al parlamento di non essere processato: «La decisione è stata dell’esecutivo». La retromarcia sull’immunità manda in tilt i 5 stelle. Conte tenta una via d’uscita: «Mi assumo la responsabilità». Sui 47 migranti della Sea Watch intesa nella Ue

Lavoro

Nel 2018, 1.133 morti sul lavoro. E la strage continua

Mario Pierro

Le vittime e gli infortuni sono in aumento rispetto al 2017. 45 morti sul lavoro nei primi trenta giorni del 2019. Altrettanti lavoratori sono deceduti raggiungendo il loro posto di lavoro. È polemica sui tagli ai fondi per la formazione e la sicurezza

L'inchiesta

La caccia al disoccupato in Francia

Roberto Ciccarelli

Viaggio in un paese dove la ricerca di un lavoro può trasformarsi anche in un talent show. In attesa della riforma dei centri per l’impiego, contenuta in quello che Cinque Stelle e Lega chiamano impropriamente "reddito di cittadinanza", inchiesta su un sistema ispirato agli stessi principi che controlla e punisce chi è senza un impiego. Un’indagine necessaria per capire cosa ci aspetta in Italia con le "politiche attive del lavoro"

Sulle colonie Dublino sfida il suo parlamento

Vincenzo Maccarrone

Dopo le proteste di Tel Aviv e la convocazione dell'ambasciatrice irlandese, il governo minaccia: «Non applicheremo la legge che vieta i beni israeliani prodotti nei Territori palestinesi occupati»

Commenti

Da Saddam a Maduro, il delirio dei liberal

Alberto Negri

Sono singolari i nostri liberal. Tirano un sospiro di sollievo per l’accordo appena raggiunto tra Usa e Talebani che, ricordo, mozzavano le teste allo stadio di Kabul ma per loro oggi Maduro è peggio di Saddam Hussein

Internazionale

La mossa Usa: Huawei incriminata

Simone Pieranni

Contro la Huawei ci sono 13 capi di imputazione tra cui spiccano il presunto aggiramento delle sanzioni all’Iran e il più grave - se valutato all’interno dello scontro tecnologico con Pechino - tentativo di sottrarre informazioni sensibili a una azienda statunitense, T-Mobile

Cultura

Luci prodigiose a formare miracoli

Marina Montesano

Un percorso di letture sui concetti di magia e possessione nel Medioevo. Tra Oriente e Occidente, diffuse ritualità esoteriche depositate nelle varie forme della rappresentazione

I reportage dal secolo breve dell’inviato Bernardo Valli

Luciana Castellina

«Il mio Novecento», pubblicato da Archinto, racconta dove è stato e cosa ha visto in questi settant’anni il celebre giornalista, ma è uno scritto prezioso soprattutto per chi voglia capire cosa significhi davvero fare l’inviato

Commenti

Omertà da Nobel sulle bambine Ogm

Andrea Capocci

Il biochimico Craig Mello sapeva dell’esperimento cinese ma non lo ha denunciato. Sull’intervento realizzato da He con la tecnica CRISPR-Cas9 vige una moratoria internazionale, stabilita non solo dalla legge ma anche dagli stessi scienziati

La privacy perduta nei confini del digitale

Vincenzo Vita

Il tema del rapporto tra la velocità dell’innovazione tecnologica con l’enorme diffusione dei dati e la tutela della riservatezza al centro di un convegno organizzato dal Garante per la Protezione dei dati Personali

L'Ultima

Gli ultimi tornano ultimi

Francesco Bilotta

Jair Bolsonaro si presenta al paese: liste di proscrizione nelle università, una riforma agraria contro i senza terra, riduzione del salario minimo. Ma la sinistra si riorganizza. Raccolte già 500mila firme da tutto il mondo per la candidatura di Lula al Noberl per la pace