closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 29.12.2020

Migliaia di profughi abbandonati sotto la neve della «rotta balcanica» senza cibo né acqua. Vorrebbero raggiungere l’Europa ma le frontiere con la Bosnia sono sigillate. L’allarme dell’Oim: «È una catastrofe umanitaria». E nel Mediterraneo «spariti» 13 migranti

Italia

«Virus mutato in Italia prima che in Gb»

Gilda Maussier

Scoperta a Brescia una variante autoctona. Polemica sui medici no-Vax. Sono 8.585 i nuovi positivi su 68.681 test eseguiti nelle ultime 24 ore (rapporto del 12,49%). I morti sono 445. Dall’inizio della pandemia sarebbero 90 mila i sanitari infettati

INTERVISTA

Zanon: «È tempo che la Corte faccia conoscere l’opinione dissenziente»

Andrea Fabozzi

Il giudice della Consulta Nicolò Zanon non ha voluto firmare la recente sentenza sulla prescrizione. Ma, spiega, «questa resta una soluzione insufficiente, meglio la trasparenza delle opinioni». E sui ricorsi contro la procedura di approvazione delle leggi dice: «Invece di ricorrere all’aiuto esterno, il parlamento dovrebbe avere uno scatto di orgoglio e difendere da sé la sua centralità»

Erasmus, la promessa mancata. Arriva Alan Turing

Leonardo Clausi

Sul programma per studenti Boris Johnson non ha rispettato i patti. Nicola Sturgeon bolla la decisione come «vandalismo culturale», la Scozia sarebbe intenzionata a chiedere al governo centrale una deroga

Cultura

Dorothy Day, quell’inquieto amore per i diseredati

Alessandra Pigliaru

«Una lunga solitudine», l’autobiografia firmata dall'attivista statunitense. Cronista e infermiera, radicale e anarchica. Nel 1933 fonda il giornale «Catholic Worker», poi divenuto un movimento mondiale, e le case di ospitalità. Sessant’anni di storia americana raccontati da una protagonista del Novecento

Tutti i mondi di Giorgio Galli

Claudio Vercelli

Il celebre politologo e storico milanese è scomparso domenica a Camogli a 92 anni. Seppe leggere le trasformazioni del Paese grazie al suo percorso culturale ricco e eterogeneo

Addio allo studioso dell’«Occidente misterioso», tra luci e ombre

Maria Grazia Meriggi

La scomparsa di Giorgio Galli. Dal bipartitismo imperfetto agli immaginari esoterici. È intervenuto nel dibattito storiografico con «Storia del partito comunista italiano». Ha indagato l’affermarsi della razionalità statuale agli esordi del capitalismo

Anna Vanzan, islamologa innamorata dell’Iran

Farian Sabahi

Scompare la raffinata studiosa e docente a Ca' Foscari, indimenticabili le sue traduzioni dal persiano. Le esequie avranno luogo domani alle 10 a Venezia nella Chiesa del Cimitero di San Michele in Isola

«Demon Slayer» sul trono degli incassi in Giappone

Matteo Boscarol

Unico blockbuster a essere uscito durante la pandemia, il film ha superato «La città incantata» di Miyazaki. Nel Paese le sale sono ripartite in estate e da ottobre sono tornate alla capienza normale

Commenti

Volontà, potenza, disperazione

Franco «Bifo» Berardi

La politica è impotente perché quel potere non esiste più, la volontà non è più in grado di governare la complessità dei processi che la libertà umanistica pervertita in dittatura liberista ha generato

Addio al mai rassegnato Maurizio Pulici

Luciana Castellina, Massimo Serafini

Caro Maurizio, porteremo avanti la lotta contro il cambiamento climatico come avevamo discusso. È molto triste e doloroso pensare che non ci sarai, ma dà sollievo sapere che fare questa iniziativa sarà il modo migliore per ricordarti

Lettera aperta al sindaco di Bergamo

Marco Sironi

Si richiede all'amministrazione della città di apporre una targa commemorativa nel luogo in cui Togliatti pronunciò il suo celebre discorso "Il destino dell'uomo"