closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 29.11.2020

Un’onda di protesta invade tutta la Francia contro le violenze della polizia nei confronti dei migranti e contro la legge sulla «sicurezza globale» di Macron. Alla «marcia delle libertà» movimenti antirazzisti, sindacati e giornalisti. Una giornata che parla a tutta l’Europa

USA/ISRAELE

L’assassinio «preventivo» di ogni pace

Alberto Negri

Il premier israeliano dovrà trattare con Biden, convincerlo a mantenere le sanzioni a Teheran e vendergli il patto di Abramo con le monarchie dl Golfo, esteso dal Medio Oriente al Mar Rosso, al Corno d’Africa, come il più grande obiettivo strategico della coppia Usa-Israele per soffocare l’Iran, limitare la Turchia e frenare l’espansione cinese tra Africa e Medio Oriente

Proteste di Bangkok, parla il leader italo-thailandese

Valeria Mongelli

Elia Fofi - nipote del giornalista, critico e scrittore Goffredo - è cresciuto in Thailandia, dove sta partecipando alle proteste degli ultimi mesi. Ha anche subito un arresto. Racconta l'evoluzione della mobilitazione

Cultura

Quello che ci raccontano i musei

Valentina Porcheddu

In tempi di pandemia, un percorso di letture sulle possibilità dello storytelling intorno alle collezioni, per dar voce e vita ai luoghi e agli oggetti. Una nuova frontiera, più immersiva e di atmosfera, dopo le audioguide che accompagnano la visita

Commenti

Il vaccino ci aiuterà ma non ci libererà dalle pandemie

Ernesto Burgio

L’argomento più dibattuto è quello dei rischi e al momento non possiamo avere dati certi: i numeri sono piccoli, e gli effetti più temuti arrivano a lungo termine. La pandemia non è un “incidente biologico” da curare con farmaci e vaccini, ma il sintomo di una malattia, cronica e rapidamente progressiva, dell’intera biosfera

Andrej Gavrilov, il pensiero oltre la forma

Dario Villatico

Se la musica pensa, ma non con il linguaggio verbale, allora, ci suggerisce Andrej Gavrilov, capire la struttura di una composizione musicale è sì importante, anzi indispensabile, sia per l’interprete sia per chi ascolta, ma non ci dice quasi niente sul pensiero musicale che ha strutturato la forma

Piranesi, la città del domani come un ufo

Giuseppe Appella

Le varie mostre organizzate lasciano interessanti spunti per tornare a ragionare sul rapporto dell’incisore veneziano con l’architettura: rapporto 'totale' che fu anche dannazione...

Bruno Maida, oggi si parte per dove si mangia

Francesco Benigno

Ideata dal Pci dopo la guerra, l’odissea di decine di migliaia di bambini, trasferiti presso famiglie ospitanti, meno colpite dalle devastazioni: «I treni dell’accoglienza», da Einaudi