closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 29.08.2014

In Ucraina le truppe ribelli sfondano a sud e aprono un nuovo fronte di guerra. La Nato rilascia le foto satelittari che dimostrerebbero l’invasione dell’artiglieria russa nelle regioni orientali. Mosca nega, Kiev chiede l’aiuto «tecnico e militare» della Ue. Renzi chiama Putin: «Escalation intollerabile»

Politica

Sconcerto di ministri

A. Fab.

Oggi riunione di governo al buio, al riparo solo la giustizia civile. Napolitano riceve un Renzi in difficoltà anche sulla candidatura europea di Mogherini. E resta freddo: vedremo i risultati

Scuola

Scuola, la riforma è un fantasma che cammina

Roberto Ciccarelli

Come promesso, Renzi è riuscito a stupire tutti. Anche chi gli crede. Nel Consiglio dei ministri di oggi non ci sarà l’annunciatissimo «pacchetto scuola». «È slittato, non è stato ritirato». In realtà non ci sono i soldi per le assunzioni. Il ritorno alla realtà dopo l’incontro con Napolitano. La figuraccia del governo: «C’era troppa carne al fuoco». Oggi a Roma manifestano «Quota 96» e precari

Europa

Profumo d’arancia

Dimosthenis Papamarkos

Sei un condannato dell’orologio, figlio mio. Tu come un vecchio e io come un giovane. Tu con la paura e io con la spavalderia. Hai capito? Tutto sottosopra. Non vergognarti di chiedere e io non mi vergognerò di darti

La generazione perduta di Atene

Filippomaria Pontani

Mentre i giornali mainstream parlano di crescita, romanzi e poesie raccontano la vita reale nella Grecia stravolta dalla scelta europea

La congiura di Ramallah

Michele Giorgio

L'ex premier Salam Fayyad non ha ancora smentito le voci che lo vorrebbero parte di un tentativo per rovesciare il presidente Abu Mazen. L'Anp tace ma ai vertici della politica palestinese non pochi pensano che sia giunto il tempo di prendere una nuova rotta

Reportage

Prima e dopo Ferguson

Bruno Cartosio

L’omicidio dell’afroamericano Michael Brown nel Missouri da parte della polizia rivela la persistenza profonda della discriminazione razziale e di classe negli Stati uniti. E l’incapacità politica di affrontarla e risolverla

Cultura

Il decalogo del buon conflitto al Festival della Mente

Daniele Novara

Quest’anno il meeting di Sarzana è dedicato alla creatività. Ma nella città ligure si discuterà anche di adolescenza, di guerra e di crisi del progetto di unificazione europea. Anticipiamo la relazione del fondatore del centro di educazione alla pace

Visioni

Il silenzio colpevole degli innocenti

Cristina Piccino

Joshua Oppenheimer torna con «The Look of Silence», in gara, sul terribile genocidio dimenticato nelle Storie ufficiali in Indonesia, quando il dittatore Suharno e i suoi sgherri uccisero un milione di comunisti: contadini, intellettuali, sindacalisti, soci delle cooperative della terra e anche cinesi, componente etnica sgradita

Charlot e i soliti ignoti

Silvana Silvestri

In concorso il film del regista francese Xavier Beauvois «La Rancon de la gloire» che racconta il trafugamento della bara del celebre attore. In gara anche l’iraniano «Ghessha» di Rakhshan Bani-Etemad, un viaggio nel disagio per le strade di Tehran